Oltre la pagina

FABIO JERMINI

È nato a Sorengo (Svizzera) nel 1988. È dottore di ricerca in filologia italiana (Université de Genève) e ricercatore del Fondo Nazionale Svizzero presso l’Istituto Opera del Vocabolario Italiano di Firenze.

Le sue poesie si possono leggere nella raccolta Corpi gabbia d’ali e unghie (alla chiara fonte, Viganello, 2015), nelle antologie Paragrafi (Pasturana, puntoacapo ed., 2018) e Non era soltanto passione (alla chiara fonte, Viganello, 2018) e nel fascicolo n. 1 del 2020 della rivista «Cenobio».

D.

Fabio Jermini ci racconta il dietro le quinte della sua poesia "D.", svelandoci tutto ciò che precede il testo e che si è poi concretizzato e rivelato in esso.

Con Chiaretta, dalle papere

Fabio Jermini ci racconta il dietro le quinte della sua poesia "Con Chiaretta, dalle papere", svelandoci tutto ciò che precede il testo e che si è poi concretizzato e rivelato in esso.

LIA GALLI

È nata a Sorengo nel 1986, ed è laureata in filosofia e letteratura italiana.

Ha pubblicato due raccolte di poesie - "Non si muore più per un bacio" (2015) e "Costellazioni distoniche" (2019) - entrambe per l'editore alla chiara fonte. Suoi testi sono stati pubblicati anche su riviste e in antologie.

Nel 2020 ha ricevuto il Premio Poestate.

Avvoltoi e conversioni

Lia Galli ci racconta il dietro le quinte della sua poesia "Avvoltoi e conversioni", svelandoci tutto ciò che precede il testo e che si è poi concretizzato e rivelato in esso.

© De–Siderium 2019